Aereostella
CD/DVD

Artisti

Libri

Autori

E-shop

News

Contatti

  Aereostella sviluppa idee ed individua gli strumenti opportuni per realizzare i propri progetti.

Condividi su Facebook
AEREOSTELLA MUSICA su Facebook


 
Ricerca CD/DVD
Per Anno
 
Per Artista
 




  CD/DVD
Aereostella
Ricerca nell'Anno 2009
  • Foto
    2009 - Danilo Amerio - Ali digitali
      

    http://www.daniloamerio.com/
    Danilo Amerio: dopo 8 anni di silenzio discografico, ritorna sulla scena con un nuovo album, dal titolo Ali Digitali, interamente dedicato al tema della tecnologia, di Internet, dei computer, ove sonorità etnico-elettroniche e grandi atmosfere alla Peter Gabriel si fondono insieme con amena e gustosissima spensieratezza. Nel concept-album Danilo fa addirittura cantare un computer con l’orchestra, riflette sulle aberrazioni che la tecnologia ha prodotto nella vita di un uomo, parla di fecondazione in vitro. Il disco contiene anche un brano, Il mercato degli angeli, inno ufficiale contro la pedofilia in Internet del Telefono Azzurro, che Danilo Amerio canta con il Coro delle Voci Bianche di Novara, dando vita a un brano intenso e avvolgente. Danilo ha anche una storia bellissima da raccontare. Dopo aver scritto canzoni indimenticabili come Gente di Mare, Donna Con Te e altri grandissimi successi, dopo ben quattro partecipazioni al Festival di Sanremo (dal 93 al 95), 2 nei big e una nelle Nuove Proposte (3° Posto nel 1994), Danilo ha scelto di lasciare il mondo della musica per l’Africa, ove ha vissuto, ove ha collaborato con i missionari di vari luoghi insegnando musica e partecipando alla realizzazione di opere di civilizzazione, ritornando, insomma, alle radici del mondo e della vita, lontano dagli stereotipi e dall’evanescente falsità del mondo musicale moderno… per poi tornare in Italia, ove nel 2008 ha scritto per Little Tony Non finisce qui (Sanremo 2008), e ripartire dalla propria musica con questo nuovo, affascinante album… che restituisce alla musica italiana un grande cantautore e una grande voce… dulcis in fundo, l’artista ha perso ben 50 Kg, presentandosi al pubblico con una veste completamente rinnovata e tanti nuovi contenuti.

    TRACKLIST:
    * Ali Digitali
    * Anni Luce
    * Milioni Di Soli
    * E' Un Miracolo
    * Dov'e' Noe'
    * Il Mercato Degli Angeli
    * Dammi Un Segno
    * Pelle Di Vetro
    * Il Posto Dove Sta Dio
    * Boomerang
    * Un Sogno Di Plastica
    * Il Tempo Per Un Bacio
    * Tecnologicamente
  • Foto
    2009 - LatteMiele - Marco Polo. Sogni e viaggi
      

    http://www.myspace.com/lattemieleprog
    LatteMiele sono stati tra i gruppi con le più forti influenze classiche, il gruppo é stato formato nel 1971 dal chitarrista Giancarlo Dellacasa, dal tastierista Oliviero Lacagnina e dal batterista Alfio Vitanza. Un trio nello stile di Emerson Lake & Palmer, qui alle prese con la composizione di un concept album ispirato alla figura storica e alle vicende di Marco Polo.

    TRACKLIST:
    * San Marco
    * Carnival
    * Il Sogno
    * Via si và
    * I crociati
    * Il deserto del Gobi
    * Il matrimonio dei bimbi nel vento
    * Pechino
    * Kubilai Kan
    * L'ultimo unicorno
    * La battaglia di Curzola
    * La prigione
    * Sogno incrociato
    * Ritorno a San Marco
  • Foto
    2009 - Vittorio Nocenzi - Estremo occidente
      

    http://www.vittorionocenzi.net/
    “Estremo occidente” è un disco dedicato alla bellezza senza tempo del suono pianistico. Le registrazioni raccolgono 9 composizioni per pianoforte di Vittorio Nocenzi, ispirate a 9 esagrammi de “I Ching”. L’opera di un compositore contemporaneo che durante la sua vita artistica ha coniugato la formazione classica con un percorso rock di grande creatività. Essendo “I Ching” qualcosa di particolarmente esoterico e apparentemente casuale, anche le registrazioni hanno ricercato la stessa incidentalità, ricorrendo a soli tre take di ripresa sonora per ogni brano, secondo un criterio di istantcomposition (per ‘Wu Wuang - L’inaspettato’ un solo take). Un’ultima breve considerazione riguarda la dilatazione delle armoniche del pianoforte attraverso l’uso di un pedale, che è tenuto abbassato in misura molto più larga di quanto non sia consigliato dal galateo pianistico. Lo scopo è stato quello di consentire un ascolto diverso, come se l’ascoltatore potesse mettere l’orecchio nella coda del pianoforte, per sentire le armoniche delle corde esprimere il massimo della loro ricchezza timbrica.

    TRACKLIST:
    * Ta Ch’u - La forza domatrice del grande
    * Ch’ien - Il creativo
    * Tui - Il sereno, il lago
    * K’uei - La contrapposizione
    * Ku - L’emendamento delle cose guaste
    * Kuai - Lo straripamento
    * Wu Wuang - L’inaspettato
    * I - Gli angoli della bocca
    * Sui - Il seguire
 

PER INFORMAZIONI: Aereostella s.a.s. - Via Elia Lombardini, 4 - 20143 Milano (MI) - P.iva 09665080157 - Tel. +39 02 36505840

Realizzazione siti eCommerce by Midweb Srl .-.